Radio2 RADIO2 LIVE

Schif Parade

I cibi che creano dipendenza

Colore di sale

Gli scarti da non scartare

La pizza secondo il grande Gino Sorbillo

Sciogliamo 1 grammo di lievito fresco in 200 grammi di acqua, aggiungiamo man mano (a pioggia) 250 gr di farina biologica tipo 0 di e 90 gr di farina biologica integrale e cominciamo ad impastare (servendoci inizialmente di un cucchiaio di legno) per consentire alla farina di assorbire bene l’acqua.

Dopo circa due minuti aggiungiamo 10 gr di sale fino e, senza interruzioni, continuiamo ad impastare. 

Dopo circa 6 minuti posizioniamo l’intera massa sul piano di lavoro (preferibilmente in marmo o legno levigato) e continuiamo con media forza per altri 6-7 minuti a mano. Quando notiamo che l’impasto risulta poco appiccicoso, morbido e compatto, collochiamo in una cassettina per alimenti e copriamolo con un panno pulito ed umido.

Da questo momento in poi dobbiamo aspettare 8 ore la lenta e naturale lievitazione.

Nel frattempo cuciamo in acqua bollente  (con un pò di sale) 300 gr  di Fiori di Broccoli Baresi per 7-8 minuti.
Tagliamo a coltello 250 gr di fiordilatte fresco. Prendiamo una teglia da forno 30x35 e copriamola con la carta da forno.

Per calcolare in media la quantità di pasta necessaria dobbiamo fare la moltiplicazione dei suoi due lati dividendo poi il risultato per due. Esempio 35x30= 1050:2=525 gr d’impasto necessario.

A lievitazione avvenuta e con un forno a 250 gradi cominciamo a spianare l’impasto che abbiamo preparato( avrà un peso di circa 540 gr) e posizioniamolo in teglia pennelliamo la superficie con una frizione di Olio Evo Biologico e acqua e andiamo in cottura.

Dopo circa 4 minuti aggiungiamo il fiordilatte fresco e riposizioniamo la Pizza nel forno.
Dopo circa 9-10 minuti accertiamoci che la cottura sia avvenuta bucando in qualche punto la pizza con la forchetta (è utile sapere che ogni forno cuoce in modo differente).

Tiriamo quindi fuori la pizza e aggiungiamo i Fiori di Broccoli Baresi ( li sbricioliamo a mano) che abbiamo leggermente condito con olio Evo Biologico a crudo.
Aggiungiamo scaglie di cacio ricotta di capra e serviamo. 



Buon godimento 

Rai.it

Siti Rai online: 847