Radio2 RADIO2 LIVE

Schif Parade

I cibi che creano dipendenza

Colore di sale

Gli scarti da non scartare

Pasta integrale al ragù di lenticchie. Di Simone Salvini

400 g pasta integrale

 

per il ragù:

 

  • 2 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 100 g lenticchie nostrane
  • 500 g pelati di pomodoro
  • 2 foglie di alloro
  • rosmarino
  • salvia
  • scorza di limone
  • ½ stecca di cannella

 

 

per il croccante:

 

  • 20 g filetti di mandorle tostati
  • erbe aromatiche fresche
  • scorza di limone
  • brodo vegetale

 

 

erbe aromatiche

 

1)    Pulire sia il sedano che le carote. Tagliarli a cubetti piccoli con un coltello ben affilato. Dividere i cubetti di carote in due parti e tenerle separate. Con lo spago da cucina legare assieme: rosmarino, salvia, alloro e le scorze di limone. In una casseruola far rosolare con olio extravergine le carote, il  sedano e  il mazzetto di erbe. Continuare la cottura, a fuoco basso, per circa 5 min., girando di tanto in tanto. Aggiungere le lenticchie, i pelati, la cannella e un mestolo di brodo ben caldo. Cuocere a fuoco medio per 30 min., aggiungere brodo se necessario; salare e pepare. Togliere dal fuoco e lasciar riposare per alcune ore.

2)    Unire la frutta secca tostata assieme alla scorza di limone tritata e il pizzico di peperoncino, condire con un goccio di olio di oliva. Tenere da parte.

3)    Cuocere la pasta in acqua salata, scolare e condire con olio extravergine d'oliva e le erbe aromatiche fresche.

4)    Distribuire sul fondo dei piatti un po' di ragù vegetale, servire sopra la pasta ancora calda. Continuare con delle macchie di ragù e il croccante di semi. Finire con delle erbe aromatiche.

 

Rai.it

Siti Rai online: 847