Giornale radio

Ultimo TgR

IL BARONE REVOLTELLA E IL CANALE DI SUEZ

IN ONDA IL MARTEDI ALLE ORE 14.05

PUNTATA DEL 25 SETTEMBRE 


Sono passati 142 anni dai grandi festeggiamenti per l’apertura del Canale di Suez e a Trieste, nel parco di Villa Revoltella al Cacciatore, viene disseppellita la salma del barone. Perché? E che cosa vede Revoltella quando esce dal sacello? Com’è oggi quel Canale di Suez che lui ha fortemente voluto? Quali sono le linee del Lloyd che solcano il Mediterraneo e gli oceani? Quanto ha beneficiato Trieste dalla grande opera e quanto dal grande patrimonio che il barone le ha donato?

 




ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE



"Il Barone Revoltella e il Canale di Suez". 160 anni fa, nel 1858, venne creata la Società del Canale, ancora oggi in attività. Il ruolo del barone triestino Pasquale Revoltella fu fondamentale, tanto che divenne il vice presidente della compagnia, e forse l'opera non si sarebbe realizzata se l'esponente della nascente borghesia non avesse messo a disposizione parte delle sue fortune.
Pierluigi Sabatti racconta la storia di questa grande impresa e della personalità eclettica ed esuberante di questo self made man che lasciò poi tutti i suoi averi alla città.

 

  • DI

    PIERLUIGI SABATTI

  • REGIA DI

    STEFANIA DE MARIA