Giornale radio


Raiplay

CONTE CHE TI CONTI

In onde la sabide aes 13.42
In onda il sabato alle 13.42



Sabide ai 24 di Fevrâr    

 

Sabato 24 Febbraio 



 

Poesiis par une piçule storie dal Friûl

 

Poesiis par une piçule storie dal Friûl e je une trasmission di Paolo Patui dulà che, in gracie di scritôrs di poesiis e des lôr oparis, a si prove a contâ in curt la storie dal Friûl de dominazion veneziane fin ai nestris dîs.

 

 

Poesiis par une piçule storie dal Friûl è una trasmissione di Paolo Patui che, attraverso i poeti e le loro opere, prova a raccontare in breve la storia del Friuli dalla dominazione veneziana ai nostri giorni.

 

 

Prime Pontade 

In cheste prime pontade - Furlans in tiere veneziane - a si contarà di cualchi autôr, ven a stâi Ermes di Colorêt, Eusebio Stella e Daniele Paciani, che a àn doprât la marilenghe par rivendicâ la proprie apartignince a une tiere metude sot de Republiche di Vignesie e dai carulâts detams da la Accademia della Crusca.

Poesiis letis di Carlotta Del Bianco, rimis di Ermes di Colorêt cjantadis di Lino Straulino.

 

 

 

Prima puntata

In questa prima puntata - Furlans in tiere venezian - si racconteranno alcuni poeti, come Ermes di Colloredo, Eusebio Stella e Daniele Paciani, e di come abbiano usato la madrelingua per rivendicare un proprio senso di appartenenza a una terra sottomessa alla Repubblica Veneziana e agli ammuffiti dettami dell'Accademia della Crusca.

Poesie lette da Carlotta Del Bianco, rime di Ermes di Colloredo cantate da Lino Straulino.

 

 

 

https://www.raiplaysound.it/programmi/contecheticonti

 

ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE

 

Conte che ti conti

(leturis, teatri, senegjâts)


Un spazi dedicât dulà podê scoltâ la nestre lenghe, contade, dite o recitade, traviers lis produzions, dispès gnovis, de nestre regjon.

 

 

Conte che ti conti

(letture, teatro, sceneggiati)


Uno spazio dedicato dove poter ascoltare la nostra lingua, raccontata, detta o recitata, attraverso le produzioni, spesso inedite, della nostra regione.