Giornale radio


RACCONTI SCENEGGIATI

In onda la domenica dalle 9.15 alle 9.40 ca.

Domenica 29 maggio alle ore 9.15 circa


va in onda la terza puntata del nuovo originale radiofonico  

  

"QUELLA VOLTA CHE MOZART A TRIESTE 

MEMORIE DI UNA GOVERNANTE D'ALBERGO" 


 

di GIANNI GORI

 

regia di Stefania De Maria



Sotto il titolo enigmatico (poiché  Mozart a Trieste non ci venne mai) si snoda in forma di movimentato “capriccio” narrativo l’originale radiofonico in quattro puntate prodotto dalla nostra con la regìa di Stefania De Maria.

“Quella volta che Mozart a Trieste” ovvero Memorie di una governante d’albergo, di Gianni Gori,  è l’avventurosa storia del sedicente, ma erudito e raffinato, Conte di Colloredo il quale, per le conseguenze di rovesci famigliari e per la propria sopravvivenza, si inventa una vita spregiudicata di espedienti nella Trieste dei primi anni sessanta.

Una vita che potrebbe avere una svolta insperata nel segno di Mozart grazie al fortunato  ritrovamento di un autografo del salisbughese: il manoscritto incompiuto di un’opera giovanile perduta fatta arrivare  molti anni dopo dallo stesso Mozart al suo librettista Lorenzo Da Ponte.

Ed è probabilmente l’irrequieto e sregolato abate-poeta  (che nel 1792 qui aveva soggiornato e brigato) a legittimare la presenza a Trieste del manoscritto rinvenuto due secoli dopo in una soffitta. Per il “Conte” Bartolini di Colloredo è il tesoro dissepolto, il colpo del secolo, la fortuna che ti cambia la vita. Ma che a volte la complica, se non addirittura la sconvolge. 

Nel racconto sceneggiato storia e fantasia si intrecciano su strade regionali, evocando sul filo  dell’ironia personaggi leggendari come Da Ponte, Mozart, Casanova, Leopoldo II, e incrociando la Trieste reale dei primi anni sessanta del novecento.  Il tutto raccontato da una testimone assolutamente eccentrica rispetto ai gloriosi (veri o presunti) protagonisti: la signora Silvana Comar, governante dell’Hotel de la Ville (nella pièce interpretata da Paola Bonesi)  incolpevolmente coinvolta nella straordinaria avventura del Conte Bartolini di Colloredo. A quest’ultimo dà voce l’attore Giovanni Boni, mentre Elke Burul, Diana Höbel, Luciano Roman, Lorenzo Acquaviva, Lorenzo Zuffi interpretano gli altri numerosi personaggi dell’imprevedibile storia. 




 

 



ASCOLTA E SCARICA LO SCENEGGIATO



 

 

 

 

 

  • CONTATTI

    Tel: +39 0407784277
    programmirai.fvg@rai.it