Giornale radio

Ultimo TgR

RACCONTI SCENEGGIATI

In onda la domenica dalle 9.15 alle 9.40 ca.

Gli sceneggiati radiofonici -  tradizionale punto di forza della produzione di Radio Trieste prima e poi della sede Rai del Friuli Venezia Giulia - realizzati  su testi originali o su adattamenti di opere scritte da autori della regione. 











Sceneggiati dai nostri archivi Rai

  "Alfabeto friulano delle rimozioni - Arbitrario pellegrinaggio tra nomi e cognomi che il Friuli non deve dimenticare”   (replica)

L'"Alfabeto friulano delle rimozioni" è un programma radiofonico ideato, scritto e condotto da Paolo Patui con la regia di Marisandra Calacione che la sede regionale della Rai produce e manda in onda già nel 2002 con una prima serie di 18 puntate a cui hanno fatto seguito una seconda e una terza analoga serie.

Lo scopo del programma è di utilizzare le lettere dell'alfabeto per andare alla ricerca di cognomi di personaggi nati in questa regione, capaci di iniziative, imprese, azioni talmente significative e importanti da non meritare il velo di dimenticanza e di oblio in cui sono caduti o stanno cadendo.

Ogni puntata della trasmissione risulta quindi dedicata ad una lettera dell'alfabeto e ogni lettera dell'alfabeto corrisponde al cognome di un friulano di cui ormai è andata perduta la memoria collettiva e che nella storia ha fornito contributi originalissimi e determinanti per lo sviluppo economico, scientifico, culturale e sociale di questa regione, ma molto spesso dell'intera comunità europea e mondiale.


Nella puntata del 10 Settembre si parla di Antonio De Piero, operaio, emigrante, che lasciò una straordinaria serie di memorie sull'Isola della Quarantina.


Testi, ricerche e documentazioni a cura di Paolo Patui.
Regia di Marisandra Calacione.
  

 

  • CONTATTI

    Tel: +39 0407784277
    programmirai.fvg@rai.it