Giornale radio



IL CONCERTO CHE VORREI

IN ONDA IL SABATO DALLE 11.30 ALLE 12.30

PUNTATA DEL 24 OTTOBRE

“L’Europa pianistica del ‘900”.

 

Per chiudere il cerchio di questa ricerca musicale negli archivi Rai gli studenti Matteo Fabris e Sacha Safretti, accompagnati dal maestro Tosolini, propongono un viaggio sonoro nell’Europa del XX secolo attraversandone diverse regioni alla scoperta della musica pianistica dei compositori dell’inizio del ventesimo secolo, indagandone le diverse tecniche compositive che hanno influenzato la musica degli anni successivi. Inoltre verrà presentato da Safretti un lavoro di rielaborazione elettronica di una composizione per solo piano ed una composizione elettroacustica basata sulla saturazione e scomposizione degli oggetti sonori. A chiudere il ciclo ci sarà il direttore del Conservatorio “G. Tartini” Roberto Turrin (nella foto) che, fra le altre, proporrà una approfondita riflessione sulla eccezionalità del progetto di ricerca e collaborazione fra Conservatorio “Tartini” e sede RAI del Friuli Venezia Giulia.

 

 

 

ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE





IL CONCERTO CHE VORREI (quarta edizione) di Mario Mirasola e Marco Maria Tosolini. In onda sabato su Radio1 dalle 11.30 alle 12.30 e in replica su Ve1 domenica alle 14.30

 

RAI – Radiotelevisione Italiana – sede del Friuli Venezia Giulia

Conservatorio di Musica “G. Tartini” di Trieste

 

 

IL CONCERTO CHE VORREI, giunge alla sua quarta edizione. La trasmissione, che vede un nutrito gruppo di studenti del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste impegnati nella ricerca e ritrovamento di tesori musicali custoditi nell’archivio e nella nastroteca della sede RAI del Friuli Venezia Giulia, costituisce un ormai consolidato esperimento.

Un vero laboratorio di ricerca dove la partnership fra Conservatorio e RAI rappresenta fino ad ora un “unicum” a livello nazionale. Due studenti per puntata, guidati dal M° Marco Maria Tosolini e coordinati da Jacopo Cerpelloni, diventano così protagonisti del programma che prevede tredici appuntamenti nel corso dell’estate 2020. I materiali che verranno presentati sono davvero sorprendenti per ricchezza di contenuti, alto profilo degli autori e degli interpreti in alcuni casi dimenticati o, all’epoca, sottovalutati.

Numerosi e prestigiosi gli ospiti che verranno intervistati in questa quarta edizione, scelti soprattutto fra i nomi prestigiosi del corpo accademico. Così, in un arco di tempo che va dal 1954 agli anni ’90 del secolo scorso, giovani studenti del Conservatorio di Trieste diverranno protagonisti di un’avvincente avventura artistica e culturale che costituisce una originale iniziativa di fattiva collaborazione fra la RAI e un prestigioso istituto di alta formazione artistica come il Conservatorio “Tartini” di Trieste.

Dal vasto giacimento dei materiali della nastroteca della sede RAI FVG continuano ad emergere gioielli musicali di grandi autori dei generi più diversi: dalla musica sinfonica alla coralità, dai primi esperimenti elettronici al jazz, dall’intrattenimento alla cameristica. IL CONCERTO CHE VORREI proporrà anche esecuzioni dal vivo degli studenti protagonisti che sono, va da sé, anche ottimi musicisti.

  • DI E CON

    MARCO MARIA TOSOLINI

  • REGIA DI

    MARIO MIRASOLA