Giornale radio

Ultimo TgR

IL CONCERTO CHE VORREI

IN ONDA IL SABATO DALLE 11.30 ALLE 12.30

PUNTATA DEL 13 LUGLIO

Puntata dedicata ad una delle personalità più illustri del panorama musicale nazionale ed internazionale: il triestino Lelio Luttazzi. A proporre un incredibile viaggio tra le rielaborazioni di motivi popolari e le celebri interpretazioni di suoi brani da parte di illustri voci, sono stati gli studenti Antoni Vid ed Enrico Ciacchi. A ricreare un magico ricordo degli anni che lo hanno visto protagonista di palcoscenici e schermi, sarà la moglie Rossana, con la quale Vid e Ciacchi avranno la possibilità di confrontarsi. Ai microfoni un’altra presenza di rilievo, Barbara Errico (nella foto), della quale si avrà la possibilità di ascoltare delle mirabolanti interpretazioni di brani del Maestro.





ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE






IL CONCERTO CHE VORREI (terza edizione)di Mario Mirasola e Marco Maria Tosolini. In onda sabato su Radio1 dalle 11.30 alle 12.30 e in replica su Ve1 domenica alle 14.30

 

RAI – Radiotelevisione Italiana – sede del Friuli Venezia Giulia

Conservatorio di Musica “G. Tartini” di Trieste

 

IL CONCERTO CHE VORREI, programma radiofonico ideato da Mario Mirasola e Marco Maria Tosolini, giunge alla sua terza edizione. Nel corso dell’estate, dodici puntate vedranno ancora una volta protagonisti un gruppo di studenti del Conservatorio “G. Tartini” che, dopo aver cercato e rinvenuto “tesori” musicali nella nastroteca della sede RAI del FVG, guidati dai due ideatori ma del tutto liberi nelle scelte, daranno vita ad un ricco viaggio nella storia della musica della regione e non solo.

Alternandosi a coppie ai microfoni del programma, sollecitati dal M.to Tosolini, presenteranno e descriveranno le musiche degli autori da loro stesso individuati, dialogando con ospiti di grande prestigio, non di rado protagonisti delle registrazioni ritrovate.

Una messe eccezionale di materiale da vagliare: sono state infatti oltre 450 le bobine selezionate. Autori ed interpreti del passato saranno, così, riscoperti e riproposti, là dove spesso avevano conosciuto un ingiusto oblio. Medicus, De Banfiled, Illersberg, Bugamelli, Viozzi, Smareglia, Kogoj, Peressoni, il trio Clara Schumann sono solo alcuni dei molti nomi la cui opera e attività musicale verrà magnificata. Potenziando l’ampiezza della ricerca, spazio ragguardevole sarà dato anche al Jazz e all’intrattenimento di qualità. Così verrà proposta una puntata monografica su Luttazzi, e ancora musica corale e sperimentazione elettronica. Né sarà dimenticata l’importanza della drammaturgia radiofonica a soggetto musicale. Un appuntamento celebrerà poi un grande progetto su Tartini, con musiche rare registrate nel corso di un concerto tenutosi proprio nel Conservatorio a lui intitolato.

 

 

  • DI E CON

    MARCO MARIA TOSOLINI

  • REGIA DI

    MARIO MIRASOLA