Giornale radio


IL LAVORO MOBILITA L'UOMO: il futuro chiede aiuto al passato

IN ONDA IL GIOVEDI' ALLE 13.29 CA

PUNTATA DEL 26 MARZO 


 

La Legatoria Tassini è attiva a Trieste dal 1850 e per le mani dei suoi artigiani sono passate miriadi di volumi. Assieme a Massimo Tassini si ripercorrono le tappe di questa lunga storia; un mestiere preciso e meticoloso, grazie al quale sono stati -e vengono tuttora- prodotti autentici pezzi unici.





ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE



 

Mastri d’ascia, Velai, Ricamatrici, Decoratori, Tappezzieri, Lattaie, Fiorai, Restauratori, Rilegatori, sono solo alcune delle professioni artigianali che, per le conseguenze di un mercato economico sempre più globale e industrializzato, rischiano di scomparire per sempre. Invece forse è proprio da questi antichi mestieri che può partire il futuro lavorativo di tanti giovani che stanno riscoprendo il lavoro fatto “con le mani” ma che devono anche accettare di intraprendere una gavetta fatta di sacrifici.

Andremo nelle botteghe del nostro territorio per far parlare i protagonisti, raccogliere storie ed esperienze di vita, per farci raccontare percorsi e saperi, difficoltà e soddisfazioni e per illustrare le eccellenze regionali.

Così com’è stato fin dal suo esordio - nel 2016 - di questo spazio dedicato al lavoro, l’obiettivo rimane quello di fornire informazioni utili su percorsi di formazione e opportunità di impiego in Friuli Venezia Giulia. Ve ne abbiamo offerto versioni declinate in vario modo, parlando del ruolo dei centri regionali per l’impiego e di agenzie interinali, di concorsi pubblici e lavori socialmente utili, di contratti di consulenza e di come accedere alle agevolazioni e ai fondi per avviare una piccola impresa. Abbiamo dato anche indicazioni su come scrivere il proprio curriculum, come affrontare un colloquio e come curare la propria reputazione off e online.

La ricerca del lavoro, di un primo impiego o di un’occupazione che permetta di uscire dallo stato di disoccupazione è purtroppo assai spesso una preoccupazione per molti, soprattutto giovani. In questa edizione 2020 de IL LAVORO MOBILITA L’UOMO vorremmo suggerire che un buon aiuto per il futuro forse può arrivare dal passato!

  • UN PROGRAMMA DI

    FRANCESCO ZARDINI

  • CON

    FRANCESCO ZARDINI E MASSIMO GOBESSI

  • A CURA DI

    MASSIMO GOBESSI