Giornale radio



OBIETTIVO FRIULI - Voci a confronto e attualità del territorio sotto la lente

IN ONDA IL MERCOLEDI' DAGLI STUDI RAI DI UDINE DALLE ORE 11.20 ALLE 12.30

PUNTATA DEL 25 NOVEMBRE   


La montagna friulana può essere vista come luogo di innovazione e sperimentazione, ma anche come luogo ideale dove proporre un processo di cambiamento economico e sociale. E' il focus del progetto di Officina Montagna a cura dell'università di Udine, un percorso virtuoso che si sposta online. Oltre il cliché della sua marginalità e immutabilità, la montagna può essere vista come luogo di innovazione e sperimentazione, ma anche come luogo ideale dove proporre un processo di cambiamento economico e sociale capace di valorizzare imprese e filiere di economia solidale oppure cooperative, con attenzione all’ambiente e alla qualità della vita delle comunità. Cantiere Friuli dell'Università di Udine ha affrontato di recente il tema “Innovazione e multifunzionalità: i vantaggi della montagna”, rimodulando gli incontri itineranti nelle montagne friulane nel rispetto dell'ultimo DPCM del 18 ottobre 2020, e dunque spostandoli online. Il percorso è stato avviato già nel corso di questo 2020, tra le tante difficoltà, e ovviamente la partenza è stata in presenza. Gli incontri più recenti invece, si sono svolti appunto online: si è parlato di Imprese e filiere di economia solidale come strumento di sviluppo per la montagna”, ma anche de “La Cooperativa di Comunità come strumento di sviluppo.


 

 

 



ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE
 

 

 

 

 

OBIETTIVO FRIULI - Voci a confronto e attualità del territorio sotto la lente è un programma strettamente legato all’approfondimento dei fatti di tutti i giorni, osservati e raccontati dagli esperti a confronto con la gente del territorio. Attualmente raggiunge le genti friulane andando direttamente, con la propria unità mobile radiofonica, nei luoghi interessati. Partendo da un fatto di particolare rilievo, racconta poi, in stile reportage, il presente, la storia e i progetti futuri del paese o della città che visita. Passando il microfono a numerose testimonianze, iniziando da quella del sindaco, spesso il programma diventa “mezzo immediato” per sciogliere interrogativi tra amministrazioni comunali e cittadini.

  
Ti potrebbe interessare anche

 VUÊ O FEVELìN DI…

 

  • A CURA DI

    CLAUDIA BRUGNETTA

  • CONTATTI

    Tel: +39 0432 627669
    claudia.brugnetta@rai.it