Giornale radio

Ultimo TgR

RADAR - Segnali dalla scienza, dalla cultura, dalla società

IN ONDA IL MARTEDI' ALLE 11.18 CA.

PUNTATA DEL 15 GENNAIO

 

 

La Sclerosi Laterale Amiotrofica è una gravissima malattia neurodegenerativa che in Italia affligge circa 6000 persone e a tutt’oggi manca di una cura efficace. Con un investimento complessivo di quasi 850 mila euro, la Fondazione Italiana di ricerca per la SLA (AriSla) finanzierà 4 progetti innovativi concentrati su un filone di studi che riguarda i primi eventi legati alla formazione di proteine a partire dal materiale genetico del DNA e RNA. Ci sono infatti diverse proteine che possono essere mutate in varie forme di SLA e che in seguito alle loro alterazioni si depositano nella cellula sotto forma di aggregati tossici.  Gli studi finanziati con il bando 2018 si occupano in vario modo proprio di approfondire questi meccanismi per comprendere le cause e trovare soluzioni terapeutiche adeguate. Uno di questi studi è targato ICGEB. Ce ne parleranno Emanuele Buratti, responsabile del Laboratorio di Patologia Molecolare del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie e  Patrizia Longone, dirigente del Laboratorio di Neurobiologia Molecolare della Fondazione Santa Lucia di Roma, che ha collaborato allo studio.

 

Il Master in Comunicazione della Scienza (MCS) della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati  intitolato al giornalista  Franco Prattico, prima in Europa per storia e durata con oltre vent’anni di attività, si conferma, dati alla mano, come un’eccellenza formativa nel panorama post universitario grazie alla sua didattica unica, interdisciplinare ed internazionale, capace di rinnovarsi continuamente. In attesa di ospitare per il terzo anno a “RADAR” gli studenti, in uno spazio a loro dedicato, parliamo del Master con il project manager Giacomo Destro.

 

“Mirabilia” (Codice edizioni) è un’ideale visita in un museo in cui celebri opere d’arte firmate da Dürer, Degas, Hokusai, Rivera, Duchamp, Warhol, Bansky e molti altri raccontano storie impreviste, aprendo porte inattese sulla cultura scientifica e botanica, passando dalle dinamiche ecologiche all’archeobotanica, dal sapore del pomodoro alle vertical farms e alle rivoluzionarie frontiere della ricerca. Ci fa da guida nel libro e in diretta l’autore, Renato Bruni, professore associato in botanica e biologia farmaceutica all’ Università di Parma.

 

In questo momento sono in corso al CERN di Ginevra i lavori necessari a potenziare il più potente acceleratore di particelle LHC, cui si deve, tra l’altro, la scoperta nel 2012 del bosone di Higgs. Quali saranno le potenzialità future? Quali i progetti di ricerca in corso? Come si svolge l’attività dei ricercatori, molti dei quali italiani,  durante il periodo dei lavori? Ne parliamo con Lucio Rossi, capo del Progetto LHC ad Alta Luminosità e con Marina Cobal, ordinario di fisica all’ Università di Udine, associata alla sezione di Trieste dell’ INFN, visiting professor all’ICTP nonché responsabile nazionale della collaborazione italiana all’esperimento ATLAS dell’ LHC.

 

 

 

 

 

 


ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE





Un nuovo format per rendere la trasmissione RADAR ancora più efficace nella divulgazione della scienza.
Un magazine che affronta numerosi argomenti legati al mondo delle scoperte, dello studio e della tecnologia.
Spazio infine alle novità librarie proposte dalle case editrici specializzate.


C’è un argomento scientifico che vi appassiona di cui vorreste sentir parlare dai nostri microfoni? Avete letto un libro di argomento scientifico di recente pubblicazione che vi è piaciuto? Segnalatecelo scrivendo a radar@rai.it e cercheremo  un esperto per soddisfare la vostra curiosità o faremo conoscere al nostro pubblico il libro che vi ha appassionato intervistandone, come nostra consuetudine, l’autore.





Ti potrebbe interessare anche

 

RAI RADIO3 SCIENZA        

  • CURATO E CONDOTTO DA

    DANIELA PICOI

  • CONTATTI

    Tel: +39 040 7784246
    daniela.picoi@rai.it