Giornale radio

Ultimo TgR

RADAR - Segnali dalla scienza, dalla cultura, dalla società

IN ONDA IL MARTEDI' ALLE 11.18 CA.

PUNTATA DEL 21 MAGGIO

 

 

L’ Organizzazione Mondiale della Sanità ha scelto l ‘ IRCCS “Burlo Garofolo” di Trieste, individuandolo fra diversi istituti qualificati, per avviare e coordinare un ciclo di workshop tecnici, il primo dei quali  si terrà il 30 e il 31 maggio prossimi. Obiettivo dell’ evento è lo sviluppo di versioni aggiornate di manuali OMS dedicati alle cure materno-infantili, facendo ampio uso di tecnologie digitali. I manuali saranno quindi diffusi nei 53 paesi europei ed extraeuropei che afferiscono alla sezione EURO dell’ OMS. Ce ne parla Marzia Lazzerini, pediatra ed epidemiologo,  responsabile del Centro Collaboratore OMS per la salute materno-infantile, creato a Trieste nel 1992 e che negli ultimi 5 anni ha collaborato con ben 25 paesi. 

Dal 20 al 21 maggio quattro pub triestini ospitano “Pint of Science Italia”, il più grande evento di divulgazione scientifica del mondo  per la terza volta nel capoluogo regionale. 300 fra relatrici e relatori  presenteranno le loro ricerche in più di 70 pub distribuiti in 23 città italiane, mentre saranno 25 gli speakers provenienti dai maggiori enti di ricerca ed istituti in quella che nel 2020 sarà la Capitale Europea della Scienza. Ospiti di RADAR Giuseppe Di Gemma di A4M che farà alcune anticipazioni sul suo intervento a proposito di tecnologia a servizio della chirurgia e Davide Montesarchio del Master in Comunicazione della Scienza della SISSA che, assieme a Gianmarco Ghetti, proporrà “Romanzo Nucleare”, ricostruendo la storia della fuga di Pontecorvo e degli altri grandi fisici nucleari italiani passati alla storia come “I ragazzi di via Panisperna”.

Altra occasione d’incontro fra il mondo della ricerca e la cittadinanza sarà la 6.a edizione del Trieste Mini Maker Faire, la fiera della creatività tecnologica che si terrà al Centro di Fsica Teorica “Abdus Salam” di Miramare dal 24 al 26 maggio. Dall‘organizzatore dell’ evento Carlo Fonda indicazioni sul programma, ricco di incontri con gli scienziati, esperimenti e laboratori didattici per le scuole, oltre che preziose “istruzioni per l’uso. Nella puntata di “RADAR” di martedì 28 proporremo, invece, alcune interviste raccolte sul campo. 

Nel suo “Ecco perché i cani fanno la pipì sulle ruote delle macchine” (Manni editore), il biologo marino e docente di Zoologia all’ Università del Salento Ferdinando Boero (nella foto) ci parla dell’ uomo e del suo rapporto con gli altri animali e le leggi della natura. Dopo una carrella fra le specie, dalle scimmie ai molluschi agli ovini agli uccelli ecc., ricca di aneddoti scientifici e divertenti, l’autore – in collegamento telefonico – spiega alcune leggi della natura e fa qualche previsione.

 20 maggio: Giornata Mondiale delle api. E di api si parlerà nello Spazio aperto agli studenti del Master in Comunicazione della Scienza della Sissa grazie all’ intervento telefonico  di Paolo Fontana, entomologo di fama internazionale, autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche che, intervistato da Silvia Pisana Reinotti, parlerà dei sui studi sulla sostenibilità degli agro-sistemi, sulla conservazione della biodiversità, sull’ apicoltura e le problematiche delle api e sulle possibili misure da attuare per proteggerle.

 





Ti potrebbe interessare anche

 

RAI RADIO3 SCIENZA        

  • CURATO E CONDOTTO DA

    DANIELA PICOI

  • CONTATTI

    Tel: +39 040 7784246
    daniela.picoi@rai.it