Giornale radio


BABEL

IN ONDA IL VENERDI' ALLE 13.29

PUNTATA DEL 22 OTTOBRE

La nuova puntata parte dall'incontro tra cinema e teatro. Cent'anni fa, il 14 agosto 1921, nasceva Giorgio Strehler: per celebrarlo sarà presentato alla Festa del Cinema di Roma il documentario "Essere Giorgio Strehler", che racconta il grande regista triestino in una versione più intima, seguendo proprio il filo della sua voce in alcune interviste e materiali inediti. Ad anticipare com'è nato il film, che parte dall'infanzia triestina di Strehler ed è stato girato anche nel Museo Teatrale Carl Schmidl, sarà Matteo Moneta, autore del documentario insieme a Gabriele Raimondi.


Una storia singolare unisce la Sardegna al Friuli: è quella di Francesco Mattu, un quarantenne della Barbagia che ha deciso di trasferirsi in Val Tramontina con il suo allevamento di pecore sarde, per produrre un pecorino davvero unico. A raccontare la sua scelta e la sua vita così particolare, che lo lega strettamente alle montagne friulane, è il documentario "Il profumo del mirto" (nell’immagine dei fotogrammi), in questi giorni nelle sale di Spilimbergo, Casarsa e Cervignano: ne parla ai microfoni di Babel il regista Cristian Canderan.


Per la rubrica dedicata ai mestieri del cinema in Friuli Venezia Giulia continuiamo a esplorare le tante associazioni che avvicinano il pubblico regionale al grande schermo. Lo fa, con una storica rassegna che festeggia quest'anno la sua 40ma edizione, anche l'Associazione Italo Americana FVG. Leonardo Buonomo, Professore di Lingue e Letteratura Anglo Americano all'Università di Trieste e curatore della rassegna, racconta i nove film scelti per questo ciclo di proiezioni, che saranno proposti in lingua originale al Cinema Ariston fino a maggio 2022.

 

 

ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE

 

 

 

BABEL è la rubrica dedicata a chi ama il cinema. I film in sala, i consigli dei critici, le curiosità, le vecchie glorie e i nuovi talenti nel mondo della produzione di film e documentari nella nostra regione.

  • CONDUCE

    ELISA GRANDO

  • A CURA DI

    DANIELA PICOI

  • CONTATTI

    +39 040 7784 246
    daniela.picoi@rai.it