Giornale radio


SCONFINAMENTI

In onda dal lunedì al sabato dalle 16 alle 16.45
La domenica dalle 14.30 alle 15.30

La settimana di “Sconfinamenti” inizia lunedì con i riconoscimenti conferiti nel corso dell’ultima sessione dell’Assemblea dell’Unione Italiana a Umago, a diversi esponenti della CNI a simboleggiare i primi 30 anni di vita e attività dell’associazione. A seguire il Premio Tomizza 2021 attribuito a Rosanna Turcinovich Giuricin.

 

Martedì, in apertura i contenuti dell’inserto “InPiùCultura” de La Voce del Popolo della casa Editrice Edit di Fiume.tutte le novità de La Bancarella 2021, Salone del libro dell’Adriatico Orientale; la rassegna di libri, editori ed autori da giovedì a domenica prossima a Trieste.  In Casa Tartini a Pirano “Applumi” l’iniziativa all’interno del progetto “L’età dei lumi. Giusppe Tartini e Gian Rinaldo Carli e la cultura del Settecento” insieme a Kristian Knez, direttore del centro italiano “Carlo Combi” promotore del progetto.

 

Mercoledì si parlerà dei tesori veneziani del ‘600 – ‘700 presenti nelle chiese istriane, accompagnati da una guida speciale, il conservatore di Cà Rezzonico, Museo del Settecento veneziano, Daniele D’Anza. La sconosciuta ed eroica storia dei “quattro moschettieri del mare” partiti dal molo audace nel 1948 verso l’America del Sud per salvare la Venezia Giulia, raccontata dallo scrittore e giornalista Valentino Quintana.

 

Giovedì, in apertura i contenuti dell’inserto “Dentro Rovigno” de La Voce del Popolo; a seguire il 75° anniversario del martirio di don Bonifacio: la sua storia e i suoi messaggi. Il “caso Bonifacio”, è stato riaperto dall’entusiasmo e dal fiuto di Mario Ravalico, che ha raccolto negli ultimi anni nuove inedite testimonianze e prove documentali delle ultime ore del martire e dell’identità dei suoi carnefici andando a frugare le sagrestie e gli archivi dell’Istria, e soprattutto andando a incontrare le comunità che erano state guidate da quel giovane santo sacerdote.

 

Venerdì in apertura i contenuti dell’inserto “Dentro Fiume” de La Voce del Popolo. Si rinnova l’appuntamento con il teatro in vernacolo triestino: parte la 37ma stagione “Ritrovemose a L’Armonia!”, un vero e proprio Teatro Stabile del Dialetto Triestino, unico in Italia dal 1984. In attesa, Covid permettendo, della nuova edizione del Festival Internazionale “Ave Ninchi” teatro nei dialetti del Triveneto e dell’Istria.

 

Sabato, nella registrazione effettuata a Capodistria, presso la galleria del Museo Regionale, visita guidata “radiofonica” alla mostra “Quadri della natura”, un piccolo “assaggio” dell’imponente mole di reperti del gabinetto scientifico del Ginnasio italiano “Gian Rinaldo Carli” della città istriana.

 

Domenica, i microfoni di Sconfinamenti raggiungeranno la Biblioteca Civica di Cittanova per presentare la monografia “A spasso tra i vigneti e le cantine cittanovesi – ricordi e testimonianze”.


Foto: Botte di legno di circa 100 anni.

 

 

 

 

 

 

ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE

 

 

Lo spazio quotidiano radiofonico dell’Ora della Venezia Giulia, assegnato alla Sede regionale in Convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, viene diffuso in onda media dai ripetitori di Venezia 1 sulla frequenza di 936 Khz e copre tutto il bacino dell’Alto Adriatico.

 

E’ dedicato agli Italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, unica minoranza autoctona che l’Italia ha fuori dai propri confini. S’inizia alle ore 15.45 con un notiziario di 15 minuti a cura della redazione giornalistica della Sede, mentre i 45 minuti rimanenti, dalle 16 alle 16.45, sono di competenza della Struttura di Programmazione Italiana. La domenica invece, la stessa programmazione è in onda dalle 14.30 alle 15.30. La trasmissione viene ascoltata anche lungo le fasce costiere del Veneto e della Romagna.

 

Si intitola  “Sconfinamenti”, lo spazio quotidiano dedicato agli italiani dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia condotto da Martina Callegarin (da lunedì a venerdì) e da Massimo Gobessi il sabato e la domenica;  un appuntamento con l'attualità e la cultura su temi di interesse comune. “Sconfinamenti” amplia la sua fascia radiofonica, offrendo al pubblico, nella puntata domenicale presentazioni di libri, approfondimenti, visite “guidate” a mostre e a musei, gallerie di personaggi noti e meno noti di un particolare territorio che si affaccia sull’alto Adriatico. Un modo nuovo di trascorrere un’ora in compagnia dei protagonisti di queste terre.

Ricordiamo che “Sconfinamenti” è disponibile anche in podcast dove è possibile riascoltare e scaricare le trasmissioni già andate in onda. L’accesso andrà effettuato sempre dalla pagina web www.sedefvg.rai.it. Cliccando su “ascolta e scarica le puntate” nello spazio “Sconfinamenti” presente nella home page del sito.

 

 

Ti potrebbero interessare anche

 

FERMENTI A NORDEST

 

OBIETTIVO FRIULI

 

 

  • A CURA DI

    MASSIMO GOBESSI

  • CONTATTI

    Tel: +39 040 7784349
    massimo.gobessi@rai.it