Giornale radio


SCONFINAMENTI

In onda dal lunedì al sabato dalle 16 alle 16.45
La domenica dalle 14.30 alle 15.30

La settimana di Sconfinamenti inizia, lunedì, con la nuova stagione teatrale del Dramma Italiano di Fiume ed il continuo successo di “Adriatico”, lo spettacolo interpretato da tre volti della compagnia, Serena Ferraiuolo, Giuseppe Nicodemo ed Andrea Tich, per la regia di Siniša Novković. Già sulle scene lo scorso autunno, “Adriatico” è stato premiato alla quattordicesima edizione del Festival “Mali Marulić” a Spalato.

 

Martedì, in apertura, l’inserto “InPiùCultura” de “La Voce del Popolo”, in edicola domani. Si prosegue con il nuovo numero de “L’Arena di Pola”, mensile di attualità, storia e cultura giuliano-dalmata, organo dell’Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in Esilio. In prima pagina, il saluto della neo eletta Presidente del Libero Comune di Pola in Esilio, Graziella Cazzaniga Palermo, ai microfoni di Sconfinamenti nel corso della puntata.

 

Mercoledì: un “caffè radiofonico” omaggia la figura del recentemente scomparso Ermanno Hausbrandt jr, nipote del lungimirante Hermann Ernst Ferdinando Hausbrandt (Danzica 1863 – Trieste 1943) che nel 1892 diede vita alla prima torrefazione triestina. Ancora caffè con la tesi di Catherine Vegliach “Il Capo in B: da esperienza a prodotto per promuovere la città di Trieste”; uno studio di Economia aziendale che approfondisce ed analizza questa tradizione quotidiana.

 

Giovedì: i “binari storici” della Venezia Giulia rivivono e si propongono al futuro, nel convegno internazionale “Ferrovie e Turismo”, organizzato dall’Accademia Europeista del Friuli Venezia Giulia e tenutosi recentemente a Trieste e a Gorizia. Il patrimonio ferroviario italiano ed europeo si rivela come risorsa di turismo e sviluppo sostenibile, unendo emozioni romantiche a moderne progettualità.

 

Venerdì l’incontro radiofonico con Piervalerio Reinotti, Presidente del Tribunale di Trieste, da poco in quiescenza; una guida d’eccezione nella storia della magistratura locale, di “confine”, attraverso anni densi di complessità, trasformazioni ed avvenimenti spesso unici nel panorama italiano e non solo.

 

Sabato il fiumano Dario Almesberger racconterà cosa vuol dire essere “il medico dei palazzi” ma, anche, cosa significa esser nato a Fiume e portare nel cuore la “fiumanità”.

 

Domenica Irma Hivert, autrice de “La sopravvissuta” (Battello Stampatore), farà riandare con la memoria gli ascoltatori all’assedio militare di Sarajevo (1992-1995), vissuto per tre lunghi anni dall’autrice allora bambina.

 

 

FOTO: L’Arena di Pola.

 

 

ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE

 

 

Lo spazio quotidiano radiofonico dell’Ora della Venezia Giulia, assegnato alla Sede regionale in Convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, viene diffuso in onda media dai ripetitori di Venezia 1 sulla frequenza di 936 Khz e copre tutto il bacino dell’Alto Adriatico.

 

E’ dedicato agli Italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, unica minoranza autoctona che l’Italia ha fuori dai propri confini. S’inizia alle ore 15.45 con un notiziario di 15 minuti a cura della redazione giornalistica della Sede, mentre i 45 minuti rimanenti, dalle 16 alle 16.45, sono di competenza della Struttura di Programmazione Italiana. La domenica invece, la stessa programmazione è in onda dalle 14.30 alle 15.30. La trasmissione viene ascoltata anche lungo le fasce costiere del Veneto e della Romagna.

 

Si intitola  “Sconfinamenti”, lo spazio quotidiano dedicato agli italiani dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia condotto da Francesco Zardini (da lunedì a venerdì) e da Massimo Gobessi il sabato e la domenica;  un appuntamento con l'attualità e la cultura su temi di interesse comune. “Sconfinamenti” amplia la sua fascia radiofonica, offrendo al pubblico, nella puntata domenicale presentazioni di libri, approfondimenti, visite “guidate” a mostre e a musei, gallerie di personaggi noti e meno noti di un particolare territorio che si affaccia sull’alto Adriatico. Un modo nuovo di trascorrere un’ora in compagnia dei protagonisti di queste terre.

Ricordiamo che “Sconfinamenti” è disponibile anche in podcast dove è possibile riascoltare e scaricare le trasmissioni già andate in onda. L’accesso andrà effettuato sempre dalla pagina web www.sedefvg.rai.it. Cliccando su “ascolta e scarica le puntate” nello spazio “Sconfinamenti” presente nella home page del sito.

 

 

Ti potrebbero interessare anche

 

FERMENTI A NORDEST

 

OBIETTIVO FRIULI

 

 

  • A CURA DI

    MASSIMO GOBESSI

  • CONTATTI

    Tel: +39 040 7784349
    massimo.gobessi@rai.it