Giornale radio


Raiplay

SCONFINAMENTI

In onda dal lunedì al sabato dalle 16 alle 16.45
La domenica dalle 14.30 alle 15.30

Dal 12 settembre 2022 il programma si può ascoltare in streaming da questo sito oppure su TIVU’SAT,  la piattaforma digitale satellitare gratuita, al numero 641 (frequenza 11.766 V) all’interno de L’ORA DELLA VENEZIA GIULIA.

Sul nostro podcast si può riascoltare o scaricare il programma SCONFINAMENTI mentre l’intera trasmissione L’ORA DELLA VENEZIA GIULIA è riascoltabile in streaming su Raiplay Sound. Per scaricare in podcast l’intera trasmissione è necessario accedere all’applicazione Raiplay Sound   scaricabile dal proprio dispositivo mobile.

Gli orari della trasmissione rimangono invariati. 


Lunedì: a distanza di 120 anni, il sito del Castelliere di Nesazio, nell’Istria meridionale, porta nuove conclusioni archeologiche di rilevanza europea. Particolarmente importante è il “Cavaliere di Nesazio”, gruppo scultoreo al quale si dedica un approfondimento nell’ambito della mostra “Histri in Istria”, realizzata dalla Comunità Croata di Trieste presso il Civico Museo di Antichità J.J. Winckelmann del capoluogo giuliano.

 

Martedì, dopo i contenuti dell’inserto “In più Cultura”, domani con “La Voce del popolo”, l’Unione degli Istriani di Trieste presenta il volume “Raccontare per ricordare l’esodo giuliano dalmata”. Si tratta dell’antologia dei tre racconti vincitori della prima edizione dell’omonimo concorso nazionale, indetto sulla piattaforma editoriale Kepown e promosso dal quotidiano Libero.

 

Mercoledì: l’inserto “in più Storia”, giovedì in edicola con “La Voce del Popolo”. Segue il lavoro di Pier Luigi Guiducci “Shoah a Fiume. Giovanni Palatucci, «Giusto Tra le Nazioni». Ricerca Storica. Testimoni. Documenti trovati. Evidenze” (EDUCatt Ed.).  

 

Giovedì: vennero mobilitati in Francia, Grecia, Albania, Jugoslavia, Africa Settentrionale e Orientale. Cronisti e inviati di guerra che sfidarono le avverse condizioni meteo, il fuoco nemico e la censura del regime. A loro Vincenzo Grienti ha dedicato “Fronte dell’Aria. Cronache di giornalisti della Regia Aeronautica 1940-1943”, Edizioni Rivista Aeronautica. Segue il numero di febbraio de “La Nuova Voce Giuliana”, mensile di informazione e cultura edito dall’Associazione delle Comunità Istriane di Trieste.

 

Venerdì: in apertura, “Dentro Fiume”, domani con “La Voce del popolo”. Si prosegue con Capodistria, a Palazzo Gravisi Buttorai, con la mostra delle opere premiate al Concorso artistico Internazionale del progetto transfrontaliero “Questa volta Metti in scena… l’Essere. Tra essenza ed apparenza”, ideato dall’Associazione culturale Opera Viva di Trieste. A seguire il libro di Franco Giuseppe Gobbato “La Patria sconfitta” (Ritter): romanzo/saggio storico che copre un periodo che va dal 1943 al 1947. Il soggetto è un uomo travolto dagli eventi, più grandi di lui e di tutta la sua generazione. Quella generazione di diciottenni costretti ad una scelta di parte, in entrambi gli ambiti difficili, che vede il protagonista entrare a far parte della R.S.I. in un Battaglione Costiero di Posizione di stanza a Pola.

 

Sabato nella registrazione effettuata a Pola, si conoscerà la poliedrica attività artistica di Gualtiero (Walter) Mocenni: dalla nativa città polesana, a Milano (e nel mondo) per “riapprodare”, infine, nella città dell’Arena.

 

Domenica dedicata alla musica con la presentazione del CD di Davide Circota: l’abile e talentuoso pianista di Circoti (Grisignana) ha composto i brani che ascolteremo.

 

 

Foto: Gualtiero (Walter) Mocenni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

https://www.raiplaysound.it/programmi/sconfinamenti


 

   

ASCOLTA E SCARICA LE PUNTATE

 

 

Lo spazio quotidiano radiofonico dell’Ora della Venezia Giulia, assegnato alla Sede regionale in Convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, viene diffuso sulla piattaforma TIVU’ SAT al numero 638 (frequenza 11.766 V), all’interno de “L’ORA DELLA VENEZIA GIULIA”.

 

E’ dedicato agli Italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, unica minoranza autoctona che l’Italia ha fuori dai propri confini. S’inizia alle ore 15.45 con un notiziario di 15 minuti a cura della redazione giornalistica della Sede, mentre i 45 minuti rimanenti, dalle 16 alle 16.45, sono di competenza della Struttura di Programmazione Italiana. La domenica invece, la stessa programmazione è in onda dalle 14.30 alle 15.30.
 

Si intitola  “Sconfinamenti”, lo spazio quotidiano dedicato agli italiani dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia;  un appuntamento con l'attualità e la cultura su temi di interesse comune. “Sconfinamenti” amplia la sua fascia radiofonica, offrendo al pubblico, nella puntata domenicale presentazioni di libri, approfondimenti, visite “guidate” a mostre e a musei, gallerie di personaggi noti e meno noti di un particolare territorio che si affaccia sull’alto Adriatico. Un modo nuovo di trascorrere un’ora in compagnia dei protagonisti di queste terre.

Ricordiamo che “Sconfinamenti” è disponibile anche in podcast dove è possibile riascoltare e scaricare le trasmissioni già andate in onda. L’accesso andrà effettuato sempre dalla pagina web www.sedefvg.rai.it. Cliccando su “ascolta e scarica le puntate” nello spazio “Sconfinamenti” presente nella home page del sito.

 

 

Ti potrebbero interessare anche

 

FERMENTI A NORDEST

 

OBIETTIVO FRIULI

 

 

  • A CURA DI

    MASSIMO GOBESSI

  • CONTATTI

    Tel: +39 040 7784349
    massimo.gobessi@rai.it